Svizzera

Croazia
Veduta di St. Moritz

Scegliere il punto di partenza per visitare la Svizzera è un’impresa!

I piccoli villaggi di montagna affascinano tanto quanto le città sparse nei vari cantoni, l’atmosfera dei laghi non ha nulla da invidiare all’ambiente delle alte quote. Nonostante le sue dimensioni relativamente ridotte, la Svizzera svela al proprio Ospite un’indimenticabile moltitudine di particolarità e scorci mozzafiato.

Decidiamo ad esempio di partire da Berna, capitale della Confederazione Elvetica,  dove si respira la storia di ricche famiglie e grandi artisti come Paul Klee – la cui collezione è ospitata per la maggior parte al Kunstmuseum -.

Un paesaggio indimenticabile quello di St Moritz, che nelle giornate autunnali sprigiona magici colori che si riflettono nelle acque del lago alpino; ma se iniziamo a parlare di laghi è obbligo menzionare il lago di Costanza e, soprattutto, il lago di Ginevra che fu meta di celebri personaggi del passato e tutt’oggi esercita un forte richiamo turitstico.

Passiamo anche nell’Oberland Bernese e saliamo sul treno che ci porta al passo di Jungfraujoch, da qui la vista la vista spazia dal massiccio del Giura, al Vosgi e alla Foresta Nera.

Ancora un po’ di arte, gusto e benessere: passeggiando sulla Murata di Bellinzona si prospettano dinanzi a voi i castelli medievali, riconosciuti patrimonio UNESCO; in seguito le terme di Vals, affascinante angolo di pace inerpicato sulle Alpi; dulcis in fundo un buon pezzo di cioccolato ripieno alla nocciola della Confiserie Walder a Neuchâtel.

…e infine la nostra vera passione: lo sci d’alta quota! Gstaad, St. Moritz,  Davos, Verbier, Zermatt e preparatevi molto allenati perché in  Svizzera si contano oltre 70 vette superiori a 4000 metri!

Navigando il sito campobase.travel acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.